Tecniche di personalizzazione materiali e tessuti

Siamo in grado di personalizzare moltissimi materiali e tessuti, utilizziamo le migliori tecniche di stampa, incisione e ricamo

Siamo in grado di personalizzare moltissimi tipi di materiali e tessuti, escluse alcune gomme siliconiche di difficile trattamento. Utilizziamo le migliori tecniche di stampa, incisione e ricamo, nello specifico:

  • stampa serigrafica
  • pressa a caldo con pellicola monocolore da intaglio
  • pressa a caldo con pellicola da stampa e intaglio
  • stampa tampografica
  • stampa digitale i quadricromia
  • incisione laser
  • incisione a fresa con punta di diamante
  • ricamo

Personalizzazione con stampa serigrafica

La stampa serigrafica è utilizzata prevalentemente per stampare abbigliamento promozionale e oggetti piani in plastica, legno, metallo, gomma. Questa tecnica di personalizzazione e adatta per stampare i gadget a 1 colore o a 2 colori. La stampa viene realizzata mediante una racla manuale o automatica che spinge l’inchiostro attraverso una matrice di fili incrociati, montati su un telaio di legno, che compongono la matrice del logo o del disegno. La stampa serigrafica è una tecnica antica ma sempre attuale ed efficace, pur subendo numerosi ammodernamenti, il principio di base rimane immutato

Personalizzazione con pressa a caldo: pellicola da intaglio monocolore e da stampa

La pressa a caldo viene utilizzata principalmente per stampare abbigliamento e tessuti di cotone, poliestere o nylon. Viene anche utilizzata per personalizzare oggetti piani in plastica come le cover dei telefoni cellulari o targhe in metallo. A differenza della stampa serigrafica non necessita di telai, impianti o clichè, e non vengono utilizzati inchiostri o solventi. Questo tecnica di personalizzazione è adatta per stampare a 1 colore o in quadricromia. Nel primo caso si utilizza una pellicola monocolore intagliata a plotter con il motivo del soggetto da riprodurre (testo o grafica vettoriale), nel secondo caso si utilizza una pellicola pre stampata a plotter con il soggetto da riprodurre (foto, testo, grafica). Da precisare che per realizzare la stampa monocolore con la pellicola da intaglio  è necessario disporre di grafica vettoriale, mentre per realizzare la stampa in quadricromia con la pellicola da stampa e intaglio è possibile utilizzare anche grafiche e immagini di tipo bitmap (fotografie) generalmente in formato .jpg, .pdf, .Tif  con una risoluzione minima di 150 dpi in formato reale, o di 300 dpi se in fromato ridotto.